Indici Economici Stampa

a)  Superfici agricole

La progressiva evoluzione delle tecniche produttive e della meccanizzazione (arature profonde, concimazioni, difesa chimica) ha determinato la graduale trasformazione del territorio con l'abbandono dei pascoli e l'intensificazione colturale di tutti i suoli agrari. Inoltre ha comportato un miglioramento complessivo della struttura del terreno migliorandone la permeabilità ed il franco di coltivazione con conseguente omogeneizzazione delle capacità produttive e maggiore uniformità di classi e conseguenti rendite catastali.

Per quanto sopra riportato il Consorzio, in relazione alle trascorse esperienze di gestione di ampi territori, dopo l'identificazione di aree omogenee, ha applicato le rendite virtuali elaborate e ricavate sulla base dei dati disponibili all'ex Ufficio Tecnico Erariale.


Aree omogenee del comprensorio di bonifica

Il Consorzio ha suddiviso il territorio in due zone principali caratterizzate dalla presenza o meno degli impianti pubblici di irrigazione:

1)  aree irrigue;

2)  aree asciutte.


Ciascuna delle aree è stata a sua volta suddivisa in sub aree così individuate

1)  aree irrigue

  • Irrigua liv. 1 - aree irrigue in regolare esercizio
  • Irrigua liv. 2 - aree irrigue con dotazioni idriche ridotte
  • Irrigua liv. 3 - aree in esercizio sperimentale

2)  aree asciutte

  • Traf. Irrigua - are e di distretti irrigui in cui gli impianti sono in fase di approntamento ed è stato presentato il progetto esecutivo;
  • Asciutto liv. 1 - aree sulle quali la densità delle opere a carattere generale ha raggiunto un livello sufficiente a determinare un mutamento degli ordinamenti
  • Asciutto liv. 2 - Aree sulle quali la densità delle opere non è ancora tale da determinare un decisivo e generalizzato mutamento di ordinamenti ();
  • asciutto liv. 2.1 - Aree con redditi dominicali uguali o inferiori al pascolo
  • asciutto liv. 2.2 - Aree a scolo naturale al di sotto della isoipsa 100
  • Asciutto liv. 3 - Aree a sollevamento meccanico.


b) Superfici extra-agricole

Le rendite catastali di ciascun immobile calcolate, come meglio descritto nella relazione generale, forniscono l'indice economico per i terreni extragricoli